Exiom Group | Il fotovoltaico che si attacca alla presa e fa risparmiare in bolletta
896
post-template-default,single,single-post,postid-896,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-14.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

Il fotovoltaico che si attacca alla presa e fa risparmiare in bolletta

One Way è un sistema fotovoltaico che ha un vantaggio particolare rispetto ai tradizionali sistemi: si tratta di un pannello fotovoltaico che si attacca alla presa elettrica di casa ed immette direttamente nella rete domestica l’energia prodotta per metterla al servizio delle utenze di casa in funzione “sul momento”. Si tratta di un’ottima soluzione di risparmio energetico ed economico che può ridurre la bolletta elettrica anche del 10% utilizzando un singolo pannello.

Una delle ultime frontiere dell’energia elettrica è costituita da questi nuovi sistemi fotovoltaici, che consentono alle famiglie di usufruire di energia solare pulita e rinnovabile attraverso semplici pannelli solari, che possono essere installati in autonomia, senza particolari aggravi di installazione e allacciamento e senza la necessità di autorizzazione dell’ufficio tecnico comunale.

Stiamo parlando di One Way, un sistema microfotovoltaico che adopera una presa comune a 220 Volt come una porta, utile ad immettere e prelevare una certa quantità di energia. Si tratta di un vero e proprio piccolo impianto “autonomo” in grado di coadiuvare i consumi domestici e in grado di apportare il proprio contributo sui consumi elettrici residenziali, grazie a pannelli in grado di produrre, singolarmente, fino ai 250 kilowattora l’anno.

vía fotovoltaiconorditalia

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.